domenica 20 gen 2019
Login

…da “IL TAO DELLA FISCA” Fritjof Capra

“IL TAO DELLA FISCA” Fritjof Capra
“…..In un pomeriggio di fine estate, seduto in riva all’oceano, osservavo il moto delle onde e sentivo il ritmo del mio respiro, quando all’improvviso ebbi la consapevolezza che tutto intorno a me prendeva parte di una gigantesca danza cosmica. Essendo un fisico, sapevo che la sabbia, le rocce, l’acqua e l’aria che mi circondavano erano composte da molecole e da atomi in vibrazione, e che questi a loro volta erano costituiti da particelle che interagivano tra loro creando e distruggendo altre particelle. Sapevo anche che l’atmosfera della Terra era continuamente bombardata da una pioggia di “raggi cosmici”, particelle di alta energia sottoposte a urti molteplici quando penetrano l’atmosfera”………..”


Lascia un Commento

Devi essere registrato per lasciare un commento.
 

News

Sorry, but your category is empty!